yoga-monza

Impermanenza e Gratitudine

Il fiore Champa… o frangipane. Ogni mattina lo stesso rituale, la stessa passione, la stessa devozione. Si riempie il vaso di acqua fresca, e i fiori, ad uno ad uno, vengono posati delicatamente. La prima cosa che ho imparato in Oriente è la cura amorevole che si nasconde dietro ogni gesto, attento e delicato. Ogni…

yoga-monza

Meditiamo con Mantra e Japamala

Fra le tante tecniche di meditazione che l’oriente ci ha regalato c’è la ripetizione del mantra. La parola Mantra deriva da Manas (mente) e Tri (proteggere) o tryate (attraversare). Il mantra è dunque la parola che ci salva mentre la pronunciamo o, ancora, il ponte che ci aiuta ad attraversare il mare agitato della mente.…

yoga-monza

Sarò vestita di bianco!!!

E’ piuttosto diffusa la credenza che per praticare yoga bisogna vestirsi di bianco. Ci sono scuole che non ti accettano se indossi abiti di altri colori, ma il motivo reale di questa scelta è sconosciuto ai più. Si dice che il bianco sia un colore spirituale, un colore che contiene in sé l’energia di tutti…

La lettera che non ti scrissi

Su può amare anche la guerra. La si può amare talmente tanto da tenersela stretta come un amante che si ha paura di perdere. Mi domando a che serve nutrirsi di parole se non sappiamo più prendere per mano un nostro fratello. Quanto conta la genetica e quanto invece il cambiamento è nelle nostre possibilità?…

yoga-monza

Cercare il cambiamento

Percorriamo strade in lungo e in largo, strade esteriori e strade interiori, viuzze e vicoli, sentieri, piazze e radure … camminiamo e corriamo… abbiamo voglia di cambiare. Ma cos’è il cambiamento? Ognuno di noi ne ha una comprensione immediata e diretta data dalle sue esperienze, ma c’è qualcosa che ancora ci sfugge nel voler perseguire…

yoga-monza

Conoscere i Testi Sacri a memoria?

“Non confondete la comprensione con un vasto vocabolario. Le Sacre Scritture sono utili per stimolare il desiderio di realizzazione interiore, se si assimila lentamente un versetto alla volta. Altrimenti, un continuo studio intellettuale può avere per risultato la vanità e la falsa soddisfazione di un sapere non digerito.” Così si rivolse Sri Yukteswar ai suoi…

yoga-monza

Yoga e Veganesimo

Succede spesso, ultimamente. “insegni Yoga?” “Si” “Quindi, sei vegana” “No” Non sono vegana e non è un requisito che un insegnante yoga deve avere. Onestamente non so da dove nasca il binomio yoga-veganesimo, anche perché, per un indiano, non mangiare latte e ghee (burro chiarificato), ossia i prodotti primari della sacra mucca, è un’assurdità. La…

Scienza, Placebo e “Medicina Alternativa”

La somministrazione di sostanze cosiddette “placebo” costituisce una sorta di artificio, mediante il quale il medico, in particolari situazioni, non correlate a gravi patologie organiche, prescrive al paziente sostanze che, pur essendo prive di azione farmacologica, si rivelano comunque in grado di migliorarne il quadro sintomatologico e clinico, con benefici soprattutto in pazienti ansiosi e…